Capodanno a Salisburgo: intima festa!

Capodanno a Salisburgo-Scorcio notturno

 

Il Capodanno a Salisburgo, proprio come il Capodanno a Amsterdam, ha davvero qualcosa di intimo. Ad iniziare dalla musica di Mozart si diffonde per le strade e le piazze, in attesa della mezzanotte.

Capodanno a Salisburgo: tutti pronti per la mezzanotte!

Il Capodanno a Salisburgo è preparato tempo prima. Già, perché già dai primi giorni di dicembre, la città si illumina con alberi di Natale e decorazioni. Nel primo pomeriggio del 31 dicembre, nella Piazza della Residenza iniziano ad alternarsi gruppi musicali e dj dal vivo. In mezzo a giochi di luce, la gente comincia a divertirsi con un sano shopping nei negozi addobbati. E poi si fa sera, e gli stand gastronomici, le bancarelle e i mercatini vi faranno assaggiare deliziose praline di Mozart e caldo vin brulè. A questo punto, le vie e le piazze diventano un luogo ideale per nuovi spettacoli musicali, sotto i bellissimi Palazzi di Salisburgo. La mezzanotte vi sorprenderà, con bellissimi fuochi d’artificio un po’ ovunque, anche se i migliori sono quelli sparati sopra la Fortezza Hohensalzburg. La festa continua fino alle prime ore del mattino, quando gli hotel e i locali notturni sono pronti per deliziarvi ancora con musica, torte, panini e altre specialità. Ottimi anche i vini bianchi prodotti nei dintorni.

Il primo dell’anno, non siate stanchi, perché la città è già sveglia, e tutte le sue vie e strade vi accoglieranno festose e ricche di musica classica di Mozart!

Capodanno a Salisburgo: la città da scoprire

Il Capodanno a Salisburgo offre festeggiamenti più intimi rispetto a Vienna, e vi stupirà con il suo tocco barocco e i prezzi molto accessibili.

Capodanno a Salisburgo- Mercatini di NatalePer godervi al meglio il suo stile tra Italia e Austria, vi consigliamo di ottenere la Salzburg Card, un abbonamento appositamente studiato per i turisti, che permette di visitare anche a Capodanno i musei e di usare tutti i mezzi pubblici. Se siete affamati, consigliamo un bel cenone a base di zuppe di carne in una gasthaus tipica, oppure le famose Wiener Schnitzel (cotolette impanate e fritte). Squisiti i dolci nelle varie konditorei, oltre alla torta Sacher nell’omonimo Caffè, da gustare direttamente dal produttore.

Proprio durante le feste, potrete anche recarvi al cimitero Sanct Peter, con la sua sovrastante fortezza scavata nel tufo e il suo stile pittoresco.

Visitate anche la Residenz, il maestoso palazzo magnificamente decorato. Tutto questo (e molto altro ancora) vi aspetta al capodanno a Salisburgo.